SPECIALE SETTEMBRE: PANNOLINI PPDRY A 4 € A CONFEZIONE / TRUDI A 4,20 €, ACQUISTALI NEL PPSTORE!

Più tempo per te, più tempo con il tuo bambino

Visita il nostro sito!
< Torna al blog
23 Ottobre 2020 Il team di ProntoPannolino Alimentazione

Posso dare la camomilla al neonato? Come, perché e quando dare la camomilla ai bambini

La camomilla: nell’immaginario comune è una bevanda adatta a calmare i bimbi più irrequieti soprattutto la sera, quando è ora di dormire.

Non è raro infatti vedere bimbi, anche molto piccoli, non riuscire ad addormentarsi senza il biberon di camomilla, ormai diventato parte della routine della buonanotte.

Risparmia sui tuoi acquisti! Sconto immediato per te di 10 € con almeno 40 € di prodotti selezionati a carrello, usa il codice PPNV2CAT nel PPStore!

Approfittane subito!

Ma è davvero salutare dare la camomilla ai neonati? Da che età? Serve a calmarli? Vediamolo insieme.

Cos’è la camomilla?

La camomilla è una pianta che produce fiori utilizzati poi per infusi o per scopi cosmetici.

Quali sono le proprietà della camomilla?

Scientificamente è stato dimostrato che la camomilla NON ha proprietà sedative o soporifere.

Questa però pianta ha proprietà antinfiammatorie, digestive e antispasmo, è utile quindi nei casi di gastrite, gas e disturbi digestivi.

Perché si pensa che la camomilla abbia proprietà calmanti?

Probabilmente perché essendo capace di calmare il mal di stomaco e i gas in eccesso, le persone tendono a rilassarsi e dormire meglio quando questi disturbi si placano.

Nei bambini, poi, il rito della camomilla può diventare esso stesso un gesto che calma e rassicura ma perché ripetuto notte dopo notte (funzionerebbe lo stesso se nel biberon ci fosse l’acqua).

Quando si può dare la camomilla ai neonati?

Ai neonati, intesi come bambini da 0 a 6 mesi, non si può dare la camomilla.

Risparmia sui tuoi acquisti! Sconto immediato per te di 10 € con almeno 40 € di prodotti selezionati a carrello, usa il codice PPNV2CAT nel PPStore!

Approfittane subito!

Non si può dare la camomilla né nessun’altra bevanda che non sia il latte materno o il latte in polvere (a seconda dell’allattamento scelto).

Nel nostro precedente approfondimento “Posso dare acqua a un neonato? Ecco perché non bisognerebbe mai dare acqua ai bimbi con meno di 6 mesi” abbiamo spiegato perché non bisogna dare acqua ai bimbi nel periodo in cui devono alimentarsi esclusivamente di latte artificiale o materno (non conta l’acqua usata per preparare il latte in polvere).

Questa regola si applica a tutte le bevande diverse dal latte materno o in polvere che non devono quindi essere somministrate prima dei sei mesi.

Dopo i sei mesi possiamo cominciare poco a poco a introdurre la camomilla nella dieta dei bambini piccoli, se lo vogliamo (tenendo a mente che non ha alcun effetto sedativo, ma può essere utile nel caso di mal di pancia e mal di stomaco).

Che tipo di camomilla dare ai neonati?

In commercio esistono camomille solubili per bambini (polveri in bustina da sciogliere nell’acqua): è meglio evitare di utilizzarle poiché contengono molti zuccheri dannosi per la salute del bambino e per i denti che possono cariarsi anche in tenera età.

Se vogliamo dare la camomilla al nostro bambino quindi meglio utilizzare una camomilla in bustina (o i fiori essiccati da mettere in un infusore), meglio se comprata in un negozio di erboristeria per accertarsi della bontà del prodotto (che sia naturale e non contenga zuccheri o additivi).

Nei bambini allattati al seno (e che quindi non usano il biberon) meglio usare una tazza con beccuccio invece del tradizionale biberon che potrebbe interferire con l’allattamento al seno.

Molto importante non aggiungere né miele, né zucchero né dolcificanti alla camomilla per i bambini! Se non la gradiscono al naturale, evitiamo di dargliela direttamente.

Quanta camomilla dare ai neonati?

Non bisogna esagerare, ai bambini piccoli non fa bene bere grandi quantità di camomilla ogni giorno; un’indicazione può essere circa 30-40 ml poche volte nell’arco della giornata.

Hai trovato utile questo articolo? Vuoi scoprire altri approfondimenti sui temi più importanti legati a gravidanza, maternità e prima infanzia e ricevere periodicamente le ultime novità dal nostro blog?

Iscriviti alla newsletter, conviene!

Etichettato con: camomilla neonati
Il team di ProntoPannolino

Siamo la squadra di ProntoPannolino, pronti ad aiutare tutti i neogenitori e molto altro ;) Scopri i nostri pannolini PPDry e gli altri prodotti che puoi ricevere dove desideri con pochi click: se vuoi metterci alla prova, ordina subito la PPBag grazie alla quale potrai toccare con mano la qualità del Made in Italy firmata ProntoPannolino! Promo febbraio 2020: acquista un dispositivo anti abbandono Tippy Smart Pad e e scegli un prodotto extra in regalo! !

Le informazioni ed i consigli offerti su questo sito assumono carattere generale e prescindono da un esame specifico di singole problematiche soggettive e, pertanto, non sostituiscono in alcun modo i consigli del vostro medico curante o specialista. I suddetti contenuti, le informazioni ed i consigli offerti non sono da intendersi, pertanto, come universalmente idonee e/o corrette, nè come diagnosi e/o prescrizioni per problemi di salute. A tale riguardo si precisa che il sito prontopannolino.it non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per le informazioni che dovessero rivelarsi soggettivamente inappropriate o involontariamente dannose per singoli soggetti
< Torna al blog