SPECIALE SETTEMBRE: PANNOLINI PPDRY A 4 € A CONFEZIONE / TRUDI A 4,20 €, ACQUISTALI NEL PPSTORE!

Più tempo per te, più tempo con il tuo bambino

Visita il nostro sito!
< Torna al blog
3 Gennaio 2020 Il team di ProntoPannolino Bonus fiscali

Novità Bonus bebè 2020, vale per tutti i nuovi nati! Ecco a quanto ammonta e come richiedere l’assegno di natalità [AGGIORNATO]

bonus bebe 2020

La Legge di Bilancio 2020 (L. 160/2019) ha confermato l’assegno di natalità – più noto come “bonus bebè” – introducendo però alcune importanti novità.

È finalmente disponibile la circolare operativa attraverso cui INPS ha chiarito le modalità di richiesta del bonus e altri importanti dettagli: per approfondire vai all’aggiornamento!

Da quest’anno, infatti, l’agevolazione è estesa a TUTTE le famiglie – non solo a quelle con un ISEE inferiore a 25.000€ come è stato fino al 31 dicembre 2019.

Vediamo insieme a quanto ammonta il contributo e come fare per richiederlo.

Chi ha diritto al bonus bebè 2020

Il bonus bebè 2020 è destinato a tutte le famiglie che hanno un figlio nato, o adottato, tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020.

L’assegno di natalità verrà erogato mensilmente, a partire dalla nascita e fino al compimento di un anno di età del bambino. L’erogazione dell’assegno terminerà il mese successivo.

Nel caso delle adozioni, invece, il bonus bebè viene riconosciuto per 12 mesi a partire dalla data di ingresso del minore nel nucleo familiare, indipendentemente dalla sua età. L’erogazione dell’assegno di natalità, in questo caso, terminerà il mese successivo al compimento di un anno dall’ingresso in famiglia del minore.

Gli importi del bonus bebè 2020

Per il calcolo dell’importo del bonus bebè il parametro di riferimento è l’ISEE minorenni, come è sempre stato fino a oggi.

Diversamente dagli anni scorsi, quando il contributo veniva riconosciuto solo alle famiglie con un ISEE minorenni inferiore ai 25.000€, la Legge di Bilancio 2020 ha previsto però che l’assegno di natalità debba essere esteso a TUTTE le famiglie, secondo 3 diversi scaglioni:

  • Per chi ha un ISEE inferiore a 7.000€ l’importo mensile è di 160€
  • Per ISEE compresi tra 7.001€ e 39.999€ il contributo è di 120€
  • Per ISEE superiori a 40.000€ l’assegno di natalità ammonta a 80€ al mese

Per le famiglie che nel 2020 dovessero avere più di un figlio (è il caso dei gemelli, delle adozioni multiple o di due gravidanze diverse portate a termine nell’arco dello stesso anno) è prevista una maggiorazione dell’importo mensile pari a +20% per il secondo figlio e i successivi.

Facciamo, anche qui, alcuni esempi chiarificatori:

  • nel caso delle famiglie con ISEE inferiore a 7.000€ il contributo totale per il primo figlio è di 1.920€ pari a 160€ per 12 mensilità; per il secondo figlio, il terzo, etc. l’assegno di natalità sarebbe di 192€ al mese, ossia 2.304€ in 12 mesi.
  • Le famiglie con ISEE compreso tra 7.001€ e 39.999€ hanno diritto a 1.440€ nell’arco di un anno per il primo figlio (120€ x 12 mensilità) e a un contributo di 144€ al mese (ossia 1.728€ in un anno) per il secondo figlio e i successivi.
  • Le famiglie dell’ultimo scaglione possono avere un totale di 960€ in 12 mesi per il primo figlio, che diventano 1.152€ in un anno (ossia 96€ al mese) per i figli dal secondo in poi.

Bonus bebè 2020: modalità di richiesta ed erogazione

Le modalità di richiesta e di erogazione del contributo nel momento in cui scriviamo non sono ancora state definite: si attende una circolare operativa INPS che nelle prossime settimane chiarisca questi diversi aspetti.

Vi terremo aggiornati non appena ci saranno delle novità al riguardo: non perdete di vista questa pagina 😉

Aggiornamento del 18 febbraio 2020

Attraverso la circolare 26 del 14 febbraio, INPS ha chiarito tutti i dettagli per la richiesta del bonus bebè 2020. Riassumiamo gli aspetti principali:

  • il bonus bebè 2020 è destinato a tutte le famiglie che hanno figli nati, o adottati, tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020
  • il bonus bebè 2020 è riservato a cittadini italiani e comunitari, ma anche ai cittadini extracomunitari che ricadono nei casi previsti dalle circolari n. 93/2015 e n. 214/2016
  • la domanda di erogazione del bonus deve essere presentata da uno dei due genitori entro 90 giorni dalla nascita o dall’ingresso del minore nel nucleo famigliare (in caso d’adozione). Se si rispettano questi termini, l’assegno viene riconosciuto dal momento della nascita; se invece la domanda viene presentata dopo il termine di 90 giorni, il bonus viene concesso solo a partire da quel momento e fino al compimento di un anno di età (o adozione) dei bambini
  • la domanda deve essere corredata dal modulo “SR163” (Richiesta di pagamento delle prestazioni a sostegno del reddito), scaricabile dal sito inps.it nella sezione “Tutti i moduli”
  • la domanda di assegno può essere presentata principalmente per via telematica, attraverso la funzione “gestione allegati” del sito INPS, oppure una PEC indirizzata alla PEC dell’INPS di competenza sul territorio, o ancora con una comune casella mail verso la casella istituzionale dell’INPS di competenza. In alternativa è comunque possibile consegnare a mano, o spedire in originale, i documenti necessari all’INPS di riferimento
  • per ricevere il bonus bebé 2020 non è indispensabile essere in possesso di un ISEE minorenni valido: chi però non dovesse allegare questo documento alla propria domanda, riceverà l’importo minimo (80€ al mese) e una comunicazione che invita a mettersi in regola per avere diritto all’importo del bonus calcolato sulla base della situazione economica reale del nucleo famigliare
  • l’assegno di natalità non concorre alla formazione del reddito IRPEF complessivo

La copertura finanziaria stanziata dal Governo per il bonus bebé nel 2020 è di 348 milioni di euro, di 410 milioni per il 2021.

Per chi volesse approfondire ulteriormente, la circolare INPS dedicata è disponibile sul sito dell’Ente

Hai trovato utile questo articolo? Vuoi scoprire altri approfondimenti sui temi più importanti legati a gravidanza, maternità e prima infanzia e ricevere periodicamente le ultime novità dal nostro blog?

Iscriviti alla newsletter, conviene!

Etichettato con: assegno di natalità 2020, Bonus bebè 2020, chi ha diritto al Bonus bebè 2020, erogazione Bonus bebè 2020, importi Bonus bebè 2020, ISEE Bonus bebè 2020, ISEE minorenni, richiesta Bonus bebè 2020
Il team di ProntoPannolino

Siamo la squadra di ProntoPannolino, pronti ad aiutare tutti i neogenitori e molto altro ;) Scopri i nostri pannolini PPDry e gli altri prodotti che puoi ricevere dove desideri con pochi click: se vuoi metterci alla prova, ordina subito la PPBag grazie alla quale potrai toccare con mano la qualità del Made in Italy firmata ProntoPannolino! Promo febbraio 2020: acquista un dispositivo anti abbandono Tippy Smart Pad e e scegli un prodotto extra in regalo! !

Le informazioni ed i consigli offerti su questo sito assumono carattere generale e prescindono da un esame specifico di singole problematiche soggettive e, pertanto, non sostituiscono in alcun modo i consigli del vostro medico curante o specialista. I suddetti contenuti, le informazioni ed i consigli offerti non sono da intendersi, pertanto, come universalmente idonee e/o corrette, nè come diagnosi e/o prescrizioni per problemi di salute. A tale riguardo si precisa che il sito prontopannolino.it non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per le informazioni che dovessero rivelarsi soggettivamente inappropriate o involontariamente dannose per singoli soggetti
< Torna al blog