Promo giugno: un sapone antibatterico in regalo per i primi 30 ordini di almeno 30 € sul PPStore!

Più tempo per te, più tempo con il tuo bambino

Visita il nostro sito!
< Torna al blog
31 Agosto 2015 Il team di ProntoPannolino Alimentazione, Consigli, Primi mesi

Lo svezzamento in Italia e nel mondo: tanti modi diversi per preparare “la prima pappa”

Fonte immagine: http://bit.ly/1EsO7Ka

Tutti i bambini, una volta nati, per nutrirsi hanno bisogno del latte, quello della loro mamma o quello ottenuto attraverso le composizioni in formula. Allo stesso modo, verso i sei mesi circa, tutti i bambini cominciano ad assaggiare i primi alimenti solidi, ma come cambiano le abitudini alimentari durante lo svezzamento nei vari Paesi del mondo?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia l’allattamento esclusivo (al seno o con latte artificiale) fino ai 6 mesi di vita: a partire da quel momento, è possibile cominciare con l’alimentazione complementare. Ciò non significa che il piccolo abbandonerà completamente il seno o il biberon per passare a mangiare “come gli adulti”, ma che comincerà gradualmente ad introdurre nella sua dieta cibi diversi dal latte.

A maggio 2021 un omaggio per te con i tuoi ordini sopra i 40 € nel PPStore, scopri la promo!

Approfittane subito!

Al mondo esiste una varietà di cibi pressoché infinita che cambia a seconda delle caratteristiche climatiche e territoriali della zona in cui ci troviamo: in un universo così ricco di ingredienti diversi – utilizzati nei modi più fantasiosi da culture differenti – è normale imbattersi in metodi di svezzamento per noi non comuni.

In tutte le culture sembrano comunque esserci dei punti in comune: si inizia con il cibo tipico di quella zona, cucinato in modo tale da poter essere più digeribile e adatto a un bimbo di pochi mesi che non è ancora in grado di masticare come un adulto.

Nella maggior parte delle culture si inizia con la frutta, anche se talvolta i pediatri la sconsigliano perché il suo sapore dolce potrebbe poi indurre il piccolo a rifiutare il salato. Dopo la frutta, in linea di massima, si passa ad una pappa di verdure e cereali come riso o mais.

Le differenze maggiori le vediamo nei mesi successivi alla prima pappa, ovvero quando vengono man mano introdotti alimenti diversi fin quando – più o meno attorno raggiunto l’anno di vita – il piccolo può mangiare praticamente tutto (con un occhio di riguardo per sale e zucchero).

Alcune culture evitano completamente il latte vaccino e i suoi derivati, altre introducono molto presto preparazioni con carne e pesce, altre utilizzano formaggio fresco mescolato con miele o frutta di stagione: insomma, Paese che vai, prima pappa che trovi!

Negli ultimi anni, poi, sta prendendo sempre più piede la pratica dell’autosvezzamento che consiste nel far sedere il piccolo a tavola con i genitori e lasciarlo libero di avvicinarsi ai cibi solidi quando ne sentirà la curiosità, senza nessuna “tabella” per l’inserimento graduale dei cibi e senza frullarli (ma prendendo comunque le dovute precauzioni).

Per quanto riguarda le diverse abitudini di svezzamento nel mondo, ci sono anche letture interessanti, come “Un mondo di pappe” di Sara Honegger o un documento gratuito redatto dall’Organizzazione Mondiale della SanitàComplementary feeding: family foods for breastfed children” che è possibile scaricare gratis (in lingua inglese o giapponese) da questo link.

Buona lettura… e buon appetito! 😉

Hai trovato utile questo articolo? Vuoi scoprire altri approfondimenti sui temi più importanti legati a gravidanza, maternità e prima infanzia e ricevere periodicamente le ultime novità dal nostro blog?

Iscriviti alla newsletter, conviene!

Etichettato con: allattamento, prima pappa, svezzamento, svezzamento nel mondo
Il team di ProntoPannolino

Siamo la squadra di ProntoPannolino, pronti ad aiutare tutti i neogenitori e molto altro ;) Scopri i nostri pannolini PPDry e gli altri prodotti che puoi ricevere dove desideri con pochi click: se vuoi metterci alla prova, ordina subito la PPBag grazie alla quale potrai toccare con mano la qualità del Made in Italy firmata ProntoPannolino! Promo febbraio 2020: acquista un dispositivo anti abbandono Tippy Smart Pad e e scegli un prodotto extra in regalo! !

Le informazioni ed i consigli offerti su questo sito assumono carattere generale e prescindono da un esame specifico di singole problematiche soggettive e, pertanto, non sostituiscono in alcun modo i consigli del vostro medico curante o specialista. I suddetti contenuti, le informazioni ed i consigli offerti non sono da intendersi, pertanto, come universalmente idonee e/o corrette, nè come diagnosi e/o prescrizioni per problemi di salute. A tale riguardo si precisa che il sito prontopannolino.it non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per le informazioni che dovessero rivelarsi soggettivamente inappropriate o involontariamente dannose per singoli soggetti
< Torna al blog