SIAMO SPIACENTI, PER LA SICUREZZA DEI NOSTRI COLLABORATORI SOSPENDIAMO LE CONSEGNE FINO AL 27 MARZO

Più tempo per te, più tempo con il tuo bambino

Visita il nostro sito!
< Torna al blog
19 Giugno 2015 Il team di ProntoPannolino Consigli, Igiene, Primi mesi

La crosta lattea nei bambini: rimedi naturali e tutto quello che c’è da sapere

Fonte immagine: http://bit.ly/1TA6JfO

Sapete da dove arriva il termine crosta lattea? Trova le sue radici in un’antica credenza secondo la quale questo fenomeno – che si presenta nei primi 3/4 mesi di vita dei neonati – sarebbe legato alla loro alimentazione esclusivamente a base di latte.

Oggi sappiamo molto di più riguardo alle cause della crosta lattea che è semplicemente una dermatite seborroica infantile; ciò significa che il problema è legato a una produzione eccessiva di sebo, anche se ci possono essere altri fattori determinanti.

Ma andiamo con ordine: quali sono i sintomi della crosta lattea? Il fenomeno si manifesta con squame morbide ma molto difficili da rimuovere che si formano sul cuoio capelluto del bambino, talvolta anche su fronte e sopracciglia e più raramente su naso e guance.

Come abbiamo detto prima, le cause possono essere diverse: una secrezione di sebo eccessiva, una manifestazione cutanea della presenza degli ormoni materni nell’organismo del bimbo (che li riceve attraverso il latte materno) e la capacità ancora imperfetta di rigenerarsi della pelle del neonato.

La crosta lattea, comunque, è un fenomeno del tutto naturale e – nella maggior parte dei casi – per nulla preoccupante: se si presenta, dovrebbe risolversi in maniera autonoma tra il terzo e il quarto mese di vita del bimbo, senza la necessità di assumere nessun farmaco, nemmeno a livello locale.

Certo, per ragioni estetiche e nel caso il bimbo senta prurito, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali per fare in modo che il decorso della dermatite sia più veloce e meno fastidioso: prima di tutto è importante lavare la testa del piccolo con uno shampoo emolliente a pH fisiologico. Attenzione però: lavaggi troppo frequenti possono causare un’ulteriore infiammazione!

Una volta lavati i capelli, possiamo ammorbidire il cuoio capelluto con dell’olio vegetale: d’oliva, di mandorle dolci, di borragine… Basta passare lievemente sulle crosticine un po’ di cotone idrofilo imbevuto.

Un pettinino che aiuta a rimuovere delicatamente le squame della crosta lattea (fonte immagine: http://bit.ly/1H2RTLj)
Un pettinino che aiuta a rimuovere delicatamente le squame della crosta lattea (fonte immagine: http://bit.ly/1H2RTLj)

Dopodiché, in commercio esistono pettini specifici per la crosta lattea: hanno dentini morbidi, molto fitti e con la punta arrotondata che aiutano a rimuovere le croste (precedentemente ammorbidite dall’olio) senza causare dolore o microferite che potremmo provocare se cerchiamo di togliere le squame con le unghie (quindi state attenti a non farlo mai).

Nei rarissimi casi in cui la crosta lattea non dovesse passare naturalmente, questa potrebbe essere causata da un fungo: in tal caso, è necessario rivolgersi al pediatra.

Può capitare anche che la dermatite seborroica infantile si presenti nei bambini più grandi, sui 4 o sugli 11 anni: anche in questi casi, si tratta di un fenomeno naturale che deve solo fare il suo corso, ma è comunque possibile intervenire a livello locale per eliminare le croste e dare sollievo dal prurito.

Hai trovato utile questo articolo? Vuoi scoprire altri approfondimenti sui temi più importanti legati a gravidanza, maternità e prima infanzia e ricevere periodicamente le ultime novità dal nostro blog?

Iscriviti alla newsletter, conviene!

Etichettato con: cause crosta lattea, cos'è la crosta lattea, crosta lattea, dermatite seborroica infantile, rimedi natuali crosta lattea
Il team di ProntoPannolino

Siamo la squadra di ProntoPannolino, pronti ad aiutare tutti i neogenitori e molto altro ;) Scopri i nostri pannolini PPDry e gli altri prodotti che puoi ricevere dove desideri con pochi click: se vuoi metterci alla prova, ordina subito la PPBag grazie alla quale potrai toccare con mano la qualità del Made in Italy firmata ProntoPannolino! Promo febbraio 2020: acquista un dispositivo anti abbandono Tippy Smart Pad e e scegli un prodotto extra in regalo! !

Le informazioni ed i consigli offerti su questo sito assumono carattere generale e prescindono da un esame specifico di singole problematiche soggettive e, pertanto, non sostituiscono in alcun modo i consigli del vostro medico curante o specialista. I suddetti contenuti, le informazioni ed i consigli offerti non sono da intendersi, pertanto, come universalmente idonee e/o corrette, nè come diagnosi e/o prescrizioni per problemi di salute. A tale riguardo si precisa che il sito prontopannolino.it non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per le informazioni che dovessero rivelarsi soggettivamente inappropriate o involontariamente dannose per singoli soggetti
< Torna al blog